Frasi sulla Festa della Liberazione 2019

Il 25 aprile è una festa che per noi italiani è importante celebrare e festeggiare. Infatti in questo giorno tanto importante gli italiani festeggiano la liberazione dall’occupazione nazista e dal governo fascista. Storicamente dovremmo tutti ricordarla e celebrarla nel migliore dei modi. Esistono diversi modi per festeggiare questo giorno di festa internazionale, e uno di questi è sicuramente quello di mandare una sincera e semplice frase di auguri per questa giornata così importante. In caso invece foste più predisposti verso i social network, un altro modo potrebbe essere quello di condividere una frase, un aforisma o semplicemente degli auguri su uno dei vostri profili online. In questo modo tutti i vostri amici sapranno quello che provate per questa festa così importante per l’Italia e per noi italiani. Nell’articolo di oggi troverete alcune frasi che vi serviranno d’ispirazione, alcuni consigli utili e come scrivere al meglio la vostra frase di auguri di buon 25 aprile. Continuate a leggere per non perdervi nulla!

Frasi per la Festa della Liberazione 2019: aforismi per celebrare questa data

Verso la seconda metà di aprile del 1945, erano pochi i territori che ormai, nel Nord Italia, appartenevano ai tedeschi e ai loro alleati, i fascisti della Repubblica Sociale Italiana guidata da Mussolini. Alle ore 8 del mattino del 25 aprile 1945, la radio del Comitato di Liberazione Nazionale, lanciò l’annuncio di insurrezione dei territori occupati. Fu così che con l’aiuto delle truppe angloamericane si segnò la fine del regime fascista.

Questa festa, oggi viene celebrata per ricordare i partigiani, senza i quali oggi non vi sarebbe alcuna libertà. Ecco perché, il 25 aprile, sia sui social che attraverso i festeggiamenti che vengono proposte in tutto il territorio italiano, si cerca di non dimenticare, anche attraverso una semplice frase, quanto coraggio i nostri partigiani hanno avuto, e quanta voglia di non arrendersi. Vediamo insieme qualche frase che potreste utilizzare o modificare a vostro piacimento.

  • Ricordare questo giorno, è un po’ come celebrarlo, non lasciamo che la memoria dimentichi. Buon 25 aprile!
  • La liberazione, dal regime fascista, è stata per gli italiani un giorno di vittoria, ma con tante perdite. Oggi ricordiamo tutto, il coraggio, chi è morto per inseguire questa causa, e la libertà.
  • Per volere una cosa, ci vuole coraggio, i nostri partigiani lo hanno avuto. Sii coraggioso, e ricorda chi lo è stato prima di te.
  • Il 25 aprile è un giorno di celebrazione. Celebriamo la libertà, la forza, il coraggio e i nostri partigiani. Buon 25 aprile a tutti.
  • Non dimentichiamoci chi siamo, la nostra storia, la storia dell’Italia, è un po’ anche quello che siamo noi. Siamo diventati quello che siamo anche grazie alla nostra storia. Non dimentichiamocelo.
  • Oggi si festeggia la libertà. Il giorno della liberazione da un regime opprimente. Dobbiamo fare in modo di non permettere che accada mai più. Buon 25 aprile.
  • Coraggio, libertà, patriottismo. Il 25 aprile si festeggiano diverse cose, cerchiamo di non dimenticarne nemmeno una! Buona feste della liberazione!
  • Apprezza la tua libertà, c’è chi non l’ha mai nemmeno vista.
  • Proteggi sempre te stesso e la tua libertà. C’è chi ha lottato perché tu potessi averla.
  • La libertà è di chi lotta ogni giorno perché sa quello che vuole. Non dimenticare mai quello che vuoi. Sii libero.
  • Il 25 aprile è una data che ci vuole ricordare chi siamo veramente. Un popolo che ha lottato, con coraggio, per ottenere quello di cui aveva bisogno, la liberazione.
  • Non dimentichiamo mai chi siamo e da dove veniamo. Non dimentichiamo chi ha lottato per noi e per quello che abbiamo. Buona festa della liberazione!
  • La festa della liberazione ci riguarda tutti. Anche se non siamo stati lì a viverla sulla nostra pelle, i nostri nonni l’hanno vissuta per noi, hanno lottato perché noi potessimo essere liberati. La festa della liberazione è la nostra festa.
  • Che questo giorno sia per tutti noi memoria, storia e coraggio di ciò che è stato. Buona festa della liberazione ad ogni italiano, per ciò che è stato e per ciò che sarà.
  • Buon 25 aprile! Questa giornata è nata per celebrare la liberazione del nostro Paese. Che ci sia sempre il desiderio di essere liberi, coraggiosi e fedeli ai nostri principi.
  • Questa festa serve a ricordarci ogni giorno che c’è chi ha lottato per noi e per quello che abbiamo. Buon 25 aprile.
  • La festa della Liberazione serve a ricordare ogni giorno, non solo oggi, a noi italiani, che qualcuno prima di noi ha lottato per ottenere qualcosa che non immaginava di poter avere. Buona festa della Liberazione!
  • Il 25 aprile ci ricorda come anche le cose che oggi ci sembrano più scontate, in realtà, siano state combattute con coraggio e forza. Buona festa della Liberazione!

Auguri di Buon 25 aprile 2019: frasi e messaggi originali

Dopo l’entrata degli anglosassoni in Italia, Benito Mussolini cercò di scappare in Svizzera, venne intercettato e fucilato da alcuni partigiani.

Con la Liberazione il 25 aprile, si mise fine a 20 anni di dittatura fascista e a 5 anni di guerra. L’anno successivo, inoltre, l’Itala fu chiamata a votare il referendum che il 2 giugno mise fine alla monarchia, e l’inizio della Repubblica Italiana. È importante capire che attraverso un avvenimento importante come la Liberazione, siamo arrivati ad altri avvenimenti altrettanto importanti, come il referendum che successivamente ci ha portati alla Repubblica Italiana. Perciò attraverso le frasi di auguri per il 25 aprile e la festa della Liberazione, si vuole anche ricordare l’inizio della nostra Repubblica. Ecco altre frasi a cui si può far riferimento, copiandole o prendendone spunto.

  • È dal 25 aprile, che il nostro Paese è riuscito ad arrivare sino alla Repubblica. Perciò ricordiamo questo giorno, non solo per la liberazione, ma per tutto ciò che di buono ha portato.
  • Buona festa della liberazione, perché grazie a questa siamo riusciti ad ottenere quello che tanti Paesi ancora oggi non hanno, forza, equilibrio, democrazia, Repubblica e libertà.
  • Oggi celebriamo quello per cui tanti partigiani italiani hanno lottato, la liberazione. Dalla liberazione siamo poi arrivati alla Repubblica, perciò celebriamo oggi non solo la liberazione del nostro Paese dalla stretta fascista, ma anche l’inizio della nostra Repubblica. Buon 25 aprile.
  • Buona festa della liberazione a tutti quelli che credono nella libertà, nell’uguaglianza, nel coraggio e nella speranza.
  • Il 25 aprile è un giorno importante per l’Italia. Il giorno in cui ha avuto luogo la nostra liberazione, in cui ciò che ci opprimeva è stato sconfitto, in cui ha avuto inizio la Repubblica Italiana. Buona festa della liberazione quindi, e tutto ciò che ne consegue.
  • Non è solo un giorno di festa, il 25 aprile, ma è un giorno per ricordare. Ricordiamo tutti i nostri partigiani morti per quello che credevano, ricordiamo gli italiani che sono stati oppressi dal regime fascista, ricordiamo chi ha avuto il coraggio di dire basta. Buon 25 aprile, per chi ha lottato, per chi ha deciso di dire basta, per gli italiani.
  • Il 25 aprile è un giorno per celebrare la forza e la grandezza dell’Italia e degli italiani. Che sia oggi o tra vent’anni, nessuno di noi dimenticherà quello che è successo quel giorno, perché una parte dei nostri cuori rimarrà lì per sempre. Buona festa della liberazione.
  • Non esiste modo migliore per celebrare una festa nazionale come quella di oggi, che ricordare tutto quello che è stato fatto per poterci arrivare. Ricordiamo quindi i nostri soldati partigiani, le lotte, la guerra, l’amore per il Paese e la libertà che abbiamo conquistato.
  • Penso che non esista amore più grande di quello per la propria nazione. Oggi ricordiamo i nostri partigiani che hanno dato la vita per questo amore. Buon 25 aprile.
  • In questa giornata voglio festeggiare la libertà che ci siamo guadagnati, lottando, combattendo, e morendo. Buona festa della liberazione.
  • Non esiste modo migliore di ricordare i nostri partigiani, se non onorandoli con queste celebrazioni. Siamo italiani e siamo fieri di esserlo, e lo siamo grazie a chi non ha mai smesso di crederci. Buon 25 aprile.
  • Questa festa celebra l’importanza di essere italiani, non solo oggi, ma sempre. Il 25 aprile è iniziato un cammino per l’Italia che va avanti ancora oggi, attraverso la liberazione, la Repubblica e la democrazia. Buona festa della liberazione.
  • Oggi andiamo a festeggiare un giorno importante, il giorno in cui l’Italia è stata liberata. Un giorno di coraggio, di celebrazione e di realtà. Buon 25 aprile!
  • Non dovremmo mai dimenticare i giorni come quelli di oggi. Sono quelli in cui ci ricordano che la storia del nostro Paese non è stata solo bianca o solo nera. Vi sono stati giorni in cui abbiamo lottato per ottenere qualcosa, giorni in cui abbiamo vinto, e giorni in cui abbiamo perso, tanto, troppo. Non dimentichiamo mai per cosa lottiamo e per cosa abbiamo lottato. Un’Italia più libera, un’Italia che possiamo chiamare casa.
  • Dobbiamo essere fieri della nostra nazione. Fieri che qualcuno abbia lottato per Lei. Abbiamo un posto che possiamo chiamare libero, grazie a qualcuno che lo ha permesso prima di noi. Oggi siamo qui, liberi, grazie ad altri italiani che hanno lottato per questa libertà. Non lo dimenticheremo. Buon 25 aprile.

Frasi per celebrare il giorno del 25 aprile

Abbiamo visto, nei paragrafi precedenti, diverse frasi che possono commemorare il giorno del 25 aprile in modo appropriato. Fondamentalmente, la festa della libertà viene ricordata ogni anno perché quello che è accaduto, non accada più. Ci siamo liberati di due regimi forti, che hanno spaccato il Paese a metà. Il nazismo tedesco, che con la stretta morsa sull’Italia ha distrutto un intero Paese, e il fascismo di Mussolini, che ha diviso gli stessi italiani a metà. Perciò in questo giorno è bene ricordarci non solo della liberazione, che sicuramente è il fulcro di tutto ciò che è accaduto, ma di ricordarci anche quello che è successo, delle persone che sono morte, di chi ha dato la vita per qualcosa in cui credeva.

Ecco altre frasi più celebrative, per non dimenticare, anche in un giorno di festa, che se oggi abbiamo quello che abbiamo, è per merito di persone che sono state in grado di dare tutto per la causa in cui credevano.

  • Oggi non solo celebriamo, ma ricordiamo. Ricordiamo chi ha dato la vita per qualcosa in cui credeva. Ricordiamo i coraggiosi che hanno saputo lottare. Ricordiamo che non esiste un’Italia, senza un popolo che combatte per essa. Buon 25 aprile a chi ricorda e non dimentica.
  • In questi giorni di festa dedicati all’Italia, non vi è solo il giorno in sé. Vi è tutto il contorno, quello che è successo prima, e come siamo arrivati a poter festeggiare. È quello il successo stesso, le lotte, i soldati, i partigiani. È questo che festeggiamo oggi.
  • Non si può dimenticare quello che è accaduto. Forse per questo oggi si festeggia, non solo per la liberazione, che senza dubbio è forte motivo di festeggiamento, ma per non dimenticare. Per ricordarci sempre, ed impedirci di compiere gli stessi errori, ancora una volta. Oggi festeggiamo la liberazione e ricordiamo quello che c’è da ricordare.
  • Una nazione si compone di diverse cose. Ma a parer mio, la cosa che più la rappresenta, è il suo popolo, un popolo libero di scegliere, di vivere, di decidere. Oggi si festeggia la nostra liberazione, oggi festeggiamo un popolo che ha deciso di essere libero, e di rappresentare l’Italia per quello che dovrebbe essere.
  • Non c’è festa se non si rinuncia a qualcosa prima. Chi ha combattuto per noi lo sa bene. Dopo anni di lotte, i nostri partigiani riuscirono ad ottenere quello che in tanti hanno desiderato a lungo, la liberazione. Perciò, se oggi possiamo festeggiare, il merito è anche loro. Buona festa della liberazione!
  • Cerchiamo di non dimenticare chi dobbiamo ringraziare per la festa di oggi. Ricordiamoci che se oggi siamo liberi, lo dobbiamo solo a chi ha lottato per noi anni fa. Oggi si celebra la liberazione, ma insieme ad essa celebriamo il ricordo dei nostri soldati partigiani, di quelli che non ce l’hanno fatta, di quelli che hanno lottato fino all’ultimo, e di quelli che hanno vinto. Buon 25 aprile per tutti loro, senza i quali oggi non saremmo quelli che siamo.
  • L’Italia è una nazione che ne ha viste tante. In passato abbiamo avuto storie terribili, e le abbiamo affrontate come una vera nazione, uniti e con la giusta dose di coraggio. Oggi perciò, possiamo festeggiare la festa della liberazione insieme, con orgoglio e giustizia. Buon 25 aprile!
  • Che voi siate patriottici o meno, in questa giornata di festa, dobbiamo ricordare che cosa celebriamo. Celebriamo il ricordo di chi non c’è più, il ricordo di chi ha lottato fino alla fine, celebriamo la liberazione del nostro Paese, e la vittoria. Oggi celebriamo un ricordo, ma dobbiamo fare in modo che questo ricordo rimanga vivido nella mente di tutti noi italiani, e fare in modo che certe cose non avvengano di nuovo.
  • La festa della liberazione, serve a ricordare a tutti noi cittadini italiani, quello che è successo e che non deve più succedere. È sì, un giorno di festa, ma è anche un giorno in cui non possiamo dimenticare. Buon 25 aprile.
  • I nostri nonni hanno combattuto per la liberazione dell’Italia dai regimi che la opprimevano. Se oggi siamo un popolo libero è solo grazie a loro. Buona festa della liberazione, a tutti i nonni che hanno combattuto per ottenerla che oggi ci guardano da lassù.
  • Non vi è giorno più importante di quello in cui ci si ricorda di qualcuno. Oggi ricordiamo tutti coloro che hanno lottato per noi. Buona festa della liberazione.
  • In base a cosa un giorno è definito importante? Sicuramente il 25 aprile lo è. Ma in base a cosa possiamo definirlo così? È il giorno in cui l’Italia è stata liberata. Il giorno in cui è stato messo fine a diverse ingiustizie e il giorno in cui le persone, gli italiani, hanno lottato per una cosa che deve rimanere tale, la libertà. Perciò sì, oggi è un giorno importante, ma è anche importante, non dimenticarsi perché lo sia. Buona festa della liberazione.
  • Non esiste modo migliore, secondo me, di festeggiare oggi, se non quello di guardare in cielo in nostri tricolore. Vederli volare sicuri con i nostri colori, in quello sfondo di pace e azzurro che tanto abbiamo bramato. Festeggiamo oggi la liberazione, attraverso questo cielo azzurro e attraverso tutti i suoi italiani liberi.
  • Questo giorno è per noi italiani, fonte immensa di speranza. Ci insegna come, nonostante tutto sembri difficile, e a volte impossibile, siamo riusciti ad andare avanti, non dimenticando mai quello che altri italiani hanno fatto per noi. Così oggi festeggiamo la festa della liberazione, buon 25 aprile!

Perché le frasi d’auguri per la Festa della Liberazione?

Abbiamo già visto più e più modi per augurare una buona festa della liberazione attraverso diverse frasi. Ora che abbiamo capito qual è il concetto principale della festa del 25 aprile è bene anche chiarire come poter festeggiare questo giorno al meglio. La festa della liberazione, infatti, non è una festa come può essere la festa della mamma o del papà. Bisogna avere anche un po’ di amor proprio e per la propria nazione e capire effettivamente cosa stiamo andando a festeggiare. Abbiamo già spiegato più volte cosa sia successo il 25 aprile di più di vent’anni fa, ma vogliamo che questo concetto vi sia ben chiaro. Questa festa è per ricordare. Ricordare tutto quello che i nostri antenati hanno passato, sia quelli che hanno combattuto che quelli che non hanno fatto niente. Tanto più sono da ricordare le persone che sono morte, oppresse da un sentimento di odio e incomprensione. I grandi regimi che hanno schiacciato l’Italia non devono essere dimenticati. Non deve essere dimenticato tutto quello che hanno portato e tutto quello che è successo.

Detto questo, vi sono diversi modi per celebrare questa giornata in modo festoso. Il primo, era appunto quello di dedicare una frase di auguri che ricordasse i nostri partigiani, la libertà, la liberazione e l’Italia. Ne abbiamo citate diverse qui sopra, tutte originali, che non troverete da nessun’altra parte. In caso però, non vi piacessero, potete sempre pensarci voi ad inventarne una. Vi basterà pensare al significato profondo di questa festività, a quello che abbiamo già detto in precedenza, a ciò che ha significato in passato e alle ripercussioni che sta avendo oggi, e metterete insieme una frase che sicuramente avrà un senso più profondo di quanto potreste immaginare.

Un altro modo potrebbe essere quello di condividere un’immagine. La data immagine può rappresentare una bandiera italiana, o gli aerei tricolore che con tanto orgoglio in questa giornata ci vengono mostrati. Potreste condividere la foto di un partigiano, o una vecchia foto in bianco e nero che per voi rappresenti il vero senso di questa festa. Insomma, si dice spesso che le fotografie rivelino molte più parole di quanto non facciano le frasi, perciò potrebbe essere una buona idea quella di condividerne una.

Un altro modo molto moderno per celebrare questa festa è condividere un video che ne parli. Sul famoso social “Youtube” ne esistono diversi che trattano questo tema. Vi basterà andare sul sito, digitare sulla barra della ricerca “Festa della liberazione” o “25 Aprile” e moltissimi video vi risulteranno dalla ricerca. Poi ovviamente, starà a voi decidere quello che vi piace di più, quello che secondo voi esprime al meglio i sentimenti che volete condividere in questa giornata.

Naturalmente potete decidere di condividere una frase insieme ad un’immagine o un video. Come abbiamo visto, ne abbiamo proposte diverse, in modo che potrete scegliere quella che secondo voi è più adatta. In caso nessuna delle frasi, che sono assolutamente originali, e non troverete in nessun altro sito, sia di vostro gradimento, potete sempre inventarne una voi. Come vi abbiamo già anticipato, non vi sarà difficile. Una volta che avrete espresso in modo adeguato quello che volete condividere, i sentimenti che volete dimostrare per questa festa, non vi resterà che inviare gli auguri per messaggi, o condividerli su un social network.

La cosa importante da ricordare, è comunque il senso di questa festa. Questa celebrazione come abbiamo già detto più volte, ha un significato molto importante, ed è bene non dimenticarlo mai.